Biografia

Nasce nella provincia di Pisa il 18/11/1966, inizia a suonare l'armonica diatonica nel 1987 facendosi le ossa in alcuni gruppi di blues. Già dopo pochi anni collabora, con i Blues Harbour, Michael Coleman , Nick Becattini & The Serious Fun.

 

leggi tutto

Biografia

 Nasce nella provincia di Pisa il 18/11/1966, inizia a suonare l'armonica diatonica nel 1987 facendosi le ossa in alcuni gruppi di blues. Già dopo pochi anni collabora, con i Blues Harbour, Michael Coleman , Nick Becattini & The Serious Fun.


 Si avvicina al Jazz attraverso lo studio dell'armonica cromatica, (completamente da autodidatta) ascoltando STEVIE WONDER e TOOTS THIELEMANS, ma soprattutto sassofonisti (C.Parker, A.Pepper, J.Coltrane e Sonny Stitt), e pianisti come B. Evans, Bud Powell .


Nel 1992 e nel 1993 partecipa come studente ai seminari estivi di jazz di Siena,con l'orchestra laboratorio di B.Tommaso, e le Clinics del Berklee College of  Music di Boston a Perugia per UMBRIA JAZZ.  Nel 1993/94 frequenta la scuola di musica del C.A.M. di Scandicci (FI) come allievo di Luca Flores, con il quale si esibisce in concerto. Entra a far parte della  DUKE OF ABRUZZI BIG BAND diretta da A.Fabbri, calcando vari teatri e auditorium della toscana con ospiti jazzisti d'eccezione come P.Fresu e M.Giammarco. Nel 1995 suona nella colonna sonora, autore Federico De Robertis, del film di Vanzina «Io No Spik Inglish» (con P.Villaggio). Partecipa come finalista all'Euro Jazz Festival di Oristano e al  Summer Jazz Jazz Fest a Prato. Incide un cd live  con P.Fresu. 


Nel '96 inizia a studiare tecnica d'improvvisazione jazz ed armonia con Riccardo Arrighini, frequenta i seminari estivi di  WE LOVE JAZZ '96  con  Benny Golson,  Kenny Burrel,  Ron Carter,  Joe Chambers, e  BERKLEE IN UMBRIA , con Gorge Garzone, Ray Santisi e Greg Badolato.

Nella stagione '96/97 il C.P.M. di Siena come allievo di Marco Tamburini e Maurizio Giammarco. Segue i workshop tenuti dal pianista E. Pieranunzi e dal contrabbassista PALLE DANIELSSON ed il sassofonista soprano DAVE LIEBMAN.


Nel '97 partecipa all' EUROPE JAZZ CONTEST di Overijse (Bruxelles). 

Nel marzo 1998 registra con il pianista Stefano Bollani "Boppin' on Harp". Suona al Barga Jazz Festival, con E. Pieranunzi, A. Kramer, M. Giammarco, M. Tamburini, S. Bollani, P. Tonolo, S. Gibellini. Partecipa al Mentana Jazz Festival (Roma), vincendo una borsa di studio per Berklee in Umbria.


Nell'edizione di Chicago Blues Festival ('99) e Umbria Jazz Festival '99 suona con la Band di  Sugar Blue (al  Rosa's Lounge  di Chicago), e con  Pat Metheny  (al  Celebrate  di Perugia). 

Per  6 anni, insegna alla Civica Scuola di Musica di Capannori (LU). 




Nel 1999 studia arrangiamento con Mauro Grossi.

Dal 2000 al 2004 fa parte del progetto »ETNOCLASSIC» , dal quale nasce il disco »ZORONGO»  EMA Records. 

Nel 2001 collabora con la GERARDO DI LELLA BIG BAND, con il «Vince Lateano Trio» a S.Francisco ed il viibrafonista Gerry Grosz.. In New York con P.D'Rivera e Randy Brecker. Registra il cd Wheel's Steps..

Nel 2002 BeatOnto Jazz, con F. Bosso, D. Scannapieco, Luca Bulgarelli, Lorenzo Tucci,  Resort Playa Pesquero di Holguin Cuba. 

Nel 2003 collabora  nella città della Habana (Cuba), con vari esponenti del jazz e della musica popolare cubana: »Bellita y su Jazz Tumbatà»,»Barney McCall» nel jazz club »La Zorra Y El Cuervo», il »Duo Mélodias Cubanas» di Santiago.... collabora  con il pianista compositore Mauro Grossi, Andrea Melani e Lello Pareti. Suona al «Plaza Atheneé» di Bangkok con la jazz singer Cherryl Hayes con ed il jazz quartet dell'Oriental Hotel di Bangkok at «The Bamboo Bar Jazz Club», ed il «Queen's Park Hotel».

Nel 2004 nasce il progetto "Encanto Latino", ideato insieme al bassista compositore Alberto Bientinesi.

Nel 2005 Esperanto Mediterraneo "Luca Flores 10 anni dopo" (Trattoria 4 Leoni, Firenze) con M. Calderai, Teatro delle Commedie (Livorno) con Bobo Rondelli

Nel  2006 al Cavatappi Jazz Club con Fabrizio Bosso, Colle Jazz (Associazione ToscanaJazz, Collesalvetti, LI) con Nico Menci, Davide Brillante, Guido Zorn e Piero Borri, Cavatappi Jazz Club con  Sandro Gibellini, Ares Tavolazzi, Alan Farrington, Radio Tre Suite, La Stanza della Musica (RAI Radio Tre, Roma). 

Nel 2007 Concerto Docenti Dip. Jazz alla Scuola Bonamici di Pisa, con Andrea Pellegrini, Il CIRCOLO LUCCA JAZZ , Umbria Jazz (Deco Hotel), con R. Sellani, G. Basso, M. Manzi, M. Morriconi. Seravezza (Toscana Jazz) con il Pisorno Jazztet, Barga Jazz 2007, con S. Onorati, G. Evangelista, A. Fabbri. A Monterosso (Cinque Terre - La Spezia) con Stefano "Cocco" Cantini e"I Poeti del Mare" con il quartetto d'archi di Toscana Jazz.

Nel 2008 Festival internazionale dell'Armonica "HARMONICA SUR  CHER" a St. Agnan sur Cher, GREY CAT FESTIVAL di Follonica (GR) con il Pisorno Jazztet G. Baldacci, G. Evangelista e D. Paoletti.

Nel 2009 Nuovo disco con R. Arrighini trio  "Harmonitaly", City Vibes al Teatro Studio di Scandicci con Javier Girotto. Musicastrada (Montopoli Jazz) Festival, Collinarea (apertura al Stefano Bollani Carioca).

Nel 2010 Caprillina Jazz(Li), Parco San Rossore con Claudio Lobbia.

Nel 2011 Ex Wide (Pisa), "Sogni" di Beppe Dati  (Teatro Era) (Pi).

http://www.jazzitalia.net/Artisti/federicobertelli.asp